CON IL TUO 5 x 1000 SOSTIENI LE ATTIVITÀ DELL’ASSOCIAZIONE!

MacchieAnche nella dichiarazione dei redditi 2019 avrai la possibilità di destinare all’Associazione “Rete Italiana Noi e le Voci” il 5 per 1000 delle tue imposte, comunque dovute, per aiutarci a realizzare: il pieno riconoscimento del sapere proprio degli «esperti per esperienza», la valorizzazione del mutuo aiuto, la demedicalizzazione dell’esperienza delle voci, un approccio critico nei confronti dei farmaci, soprattutto quando vengano intesi come la sola misura in grado di restituire l’uditore alla sua vita, la promozione di ricerche che documentino quali sono i fattori che realmente contribuiscono alla “recovery”.

Come fare:
   • Firma nel riquadro del modello 730, del CUD o del Modello UNICO. dedicato al SOSTEGNO DEL VOLONTARIATO E DELLE ONLUS,
   • Riporta sotto alla tua firma il CODICE FISCALE DELLA ASSOCIAZIONE: 92098330092

Scarica il depliant informativo e diffondilo!!!!

Due video di animazione sull’esperienza dell’udire le voci

insightI nostri amici inglesi hanno preparato due bellissimi video che spiegano cos’è l’esperienza di sentire voci per i bambini e per gli adulti. Noi ci abbiamo messo i sottotitoli in italiano.

Guardarsi un po’ dentro (bambini uditori di voci)
Guarda il video su YouTube

Compassione per le voci (le voci cattive degli adulti)
Guarda il video su YouTube

È nata la Associazione di Promozione Sociale “Rete Italiana Noi e le Voci”

Il movimento italiano degli uditori di voci diventa associazione

mumin-bluDopo aver organizzato negli scorsi anni tre Convegni nazionali (Reggio Emilia 2008 e 2009, Milano 2010) e un Congresso internazionale (Savona 2011) il movimento italiano degli uditori di voci si è costituito in Associazione di promozione sociale per offrire opportunità di informazione e confronto a tutte le persone uditrici di voci e a operatori e famigliari che desiderano accostarsi a questa esperienza considerando le voci come portatrici del vissuto della persona.
L’Associazione si riconosce nei valori e nelle attività portate avanti da INTERVOICE, la rete internazionale per la formazione, lo studio e la ricerca sulle voci (www.intervoiceonline.org).
Se vuoi fare con noi questo viaggio: benvenuto!
Antonella Capoferri, infermiera, Teramo
Mario Cardano, sociologo, Torino
Emanuela Dova, uditrice di voci, Savona
Luigi Gallini, insegnante, Torino
Marcello Macario, psichiatra, Carcare (Sv)
Daniele Natali, uditore di voci, Pietralunga (Pg)
Roberto Pezzano, psicologo, Catania
Glenda Piona, uditrice di voci, Milano
Alessandra Santoni, educatrice, Milano

Scarica atto costitutivo e statuto dell’Associazione

Iscriviti all’Associazione
La quota di iscrizione annuale dà diritto a:
accedere a tutte le pagine del sito www.parlaconlevoci.it
ricevere la newsletter mensile che informa su incontri di formazione e su tutte le attività dell’associazione


Archivio

Non trovi l'articolo che cerchi? Consulta l’archivio!


Per chiedere informazioni, per segnalare un articolo che hai letto, una notizia, un film o un libro, per raccontarci qualcosa di te o del tuo gruppo, per... scrivi a info@parlaconlevoci.it

Antonella Capoferri, infermiera, Teramo
Mario Cardano, sociologo, Torino
Emanuela Dova, uditrice di voci, Savona
Luigi Gallini, insegnante, Torino
Marcello Macario, psichiatra, Carcare (Sv)
Daniele Natali, uditore di voci, Gubbio (Pg)
Roberto Pezzano, psicologo, Catania
Glenda Piona, uditrice di voci, Milano
Alessandra Santoni, educatrice, Milano

 

Relazioni presentate al convegno

(Scaricate le relazioni facendo click sull'icona del documento)